Skip to content Skip to footer

La Vision

Il fattore umano, l’accoglienza, l’unicità e la bellezza dei luoghi, le storie e le tradizioni popolari che si rinnovano ogni giorno, l’Università e la cultura al centro dello sviluppo della città di Crotone e del suo territorio.

Restare come scelta di vita consapevole per prendersi cura e dare voce alle persone che sono rimaste, tendere una mano a quelle che sono andate via e dare nuova vita ai luoghi.

Restare non per rassegnazione, ma come sfida, tenacia e apertura al mondo.

Restare per chi ha il coraggio di tornare.

Restare per chi è capace di creare il futuro.

Un presidio attivo di Crotone e del suo territorio, una democrazia partecipativa per progettare, dove non solo si discute di cosa fare, ma si fà ciò di cui si è discusso.

Il coraggio di cercare e creare nuove opportunità: per questo #IoResto

La nostra storia

Vi racconto una storia: un po’ di tempo fà due amici ogni sabato mattina si incontravano allo stesso bar. Con la scusa di un caffè finivano sempre per parlare di Crotone, della necessità di dare voce alle persone ed ai luoghi. Decisero così di allargare questa loro visione. Dal bar si spostarono nella libreria Cerrelli, la più antica della città e qui fondarono l’associazione. Scelsero un nome, dopo tante proposte; corto, veloce, che entra dentro: #IoResto.

Arrivò il giorno in cui si decise di costituire e registrare formalmente l’associazione, creare una pagina Facebook ed a seguire un’uscita pubblica per farsi conoscere. Iniziarono le titubanze e molti credevano che la pagina avrebbe avuto poco risalto. Successe tutt’altro!!! Una foto scattata artigianalmente, uno sfondo di una bellissima chiesa del centro storico e 7 amici (Gianni Pitingolo, Salvatore Perri, Antonio Paluccio, Claudia Liotti, Marilena Sacchetta, Rita Piperissa e Stefania Ragusa, 7 Crotonesi doc) fecero sussultare Zuckerberg. Tantissimi like in pochissimo tempo, molti curiosi, molti amici che iniziarono ad inondare la pagina di complimenti. Una sorpresa incredibile!

Il primo passo fu quello di iniziare il nostro viaggio tra chi aveva deciso di restare a Crotone. Ogni incontro era un arricchimento per tutti noi visionari di #IoResto e ne uscivamo sempre più convinti che quello che stavamo facendo era la strada giusta. Decidemmo, così, di fare la nostra prima uscita pubblica. Scegliemmo una sala piccola (metti che poi non viene nessuno!) e creammo un evento! Si un vero e proprio evento, reso unico e stratosferico proprio da una delle realtà che avevamo incontrato nel nostro viaggio: Officina Kreativa. La sala del Liceo Classico Pitagora di Crotone era gremita, l’emozione era alle stelle, la gente arrivava fino alle scale del Pitagora ed ogni passaggio era scandito da un sogno e da una visione. Suggellò l’evento la presenza di chi ha reso la parola restanza una materia di studio e che da subito, senza conoscerci, è stato al nostro fianco. Un nome, Vito Teti.

Durante una Lectio Magistralis dal titolo “Destination Crotone – Turismo e Internazionalizzazione binomio vincente” tenuta presso la Camera di Commercio di Crotone dal Prof. Fabio Carbone, crotonese, ambasciatore della Pace nel Mondo attraverso il Turismo , docente di Turismo e Beni Culturali, nonchè ricercatore presso l’Università di Coventry, #IoResto viene citata come esempio virtuoso dal quale partire per poter avere un cambio culturale e generazionale che punti a valorizzare la varietà e suggestività dei paesaggi, la cultura dell’ospitalità, il fattore umano, le storie e le tradizioni che si rinnovano ogni giorno.

#chifermeràlamusica è il titolo della staffetta musicale organizzata e trasmessa in rete ed in diretta sulla pagina facebook di #IoResto durante il periodo di lockdown vista da oltre 38.000 persone. Otto ore di musica live e video set live, 32 cantanti, professionisti e non, crotonesi e calabresi sparsi su tutto il territorio nazionale ed internazionale, un evento che ha consentito di superare le barriere e le distanze, tendendo la mano a chi è stato costretto a lasciare la propria terra.

Nella Giornata Mondiale del Turismo celebrata dall’Universidade Europeia (Lisbona, Portogallo), durante il webinar intitolato “Turismo del Futuro”, #IoResto è nuovamente protagonista nelle parole del Prof. Fabio Carbone che decide di mettere a disposizione il suo “talento”, la sua expertise costruita negli anni di intenso lavoro all’estero e riconosciuto impegno accademico, per allargare la visione di #IoResto e ”realizzare il sogno di creare una “ALLEANZA TRA CHI VA E CHI RESTA”. Incredibile come tutto questo sia nato da un semplice caffè.

Vuoi rimanere aggiornato su #IoResto?
Iscriviti alla nostra newsletter

Associazione #IoResto®
powered by DAME

EnglishItalian